Anticipazioni Uomini e Donne: la rivoluzione del Trono Classico

Maria De Filippi conferma che dalla prossima stagione nel Trono Classico ci sarà spazio anche per tronisti gay. Nulla invece cambierà per il Trono Over

Il Trono Classico di Uomini e Donne deve cambiare, di questo sono convinti tutti a cominciare da Maria De Filippi. Perché contrariamente al Trono Over che da una stagione all’altra mantiene praticamente inalterati gli ascolti, quello dedicato ai giovani sta crollando anche perché ormai le coppie non sono più credibili e si mollano subito.

Così Maria De Filippi ha pronta una rivoluzione all’insegna della normalità come ha confessato in una lunga intervista al settimanale ‘Chi’: l’introduzione dalla prossima stagione a Uomini e Donne di un trono gay. La conduttrice ha confessato che ci sta pensando da moltissimo tempo e andrà alla ricerca di una storia normale, non che faccia a tutti i costi scandalo. In fondo anche a C’è posta per te alcune delle storie hanno visto protagoniste coppie omosessuali e il pubblico ha gradito, quindi non vede perché non riproporlo anche nel suo people show del pomeriggio.

Sicuramente un cambiamento importante per il Trono Classico di Uomini e Donne che ha bisogno di rilanciarsi, mentre nulla invece cambierà per il Trono Over perché come ha ammesso la stessa De Filippi, per lei rappresenta una certezza, come dimostrano anche gli apprezzamenti del pubblico. Quindi Gemma Galgani, Giorgio Manetti e tutti gli altri sono avvisati: il loro futuro almeno per il momento è garantito.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*