Trascina per 11 km il rivale in amore sul cofano dell’auto: arrestato per tentato omicidio

Trascina per 11 km il rivale in amore sul cofano dell’auto: arrestato per tentato omicidio
Trascina per 11 km il rivale in amore sul cofano dell’auto: arrestato per tentato omicidio

A Crotone un uomo è stato arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio, dopo che aveva trascinato sul cofano della propria auto l’ex fidanzato della sua compagna. Il fatto è avvenuto dopo che l’ex fidanzato di una donna, che ora ha trovato un nuovo compagno, aveva avuto un litigio con i due, per motivi familiari.

La coppia era montata in auto per allontanarsi ma l’ex fidanzato, evidentemente ritenendo non esaurita la discussione, cercava di evitare che la donna chiudesse la portiera e restava con il braccio chiuso dentro la portiera stessa mentre l’auto si avviava; riusciva a saltare sul cofano, urlando per la rabbia e per il dolore ma la coppia, anziché fermarsi, proseguiva lungo la strada percorrendo ben 11 chilometri con l’uomo appeso.

E’ stata la stessa donna a chiamare i Carabinieri, impaurita per le eventuali azioni che l’ex fidanzato poteva compiere. Quando i Carabinieri sono giunti, hanno provveduto ad inviare l’uomo trascinato in ospedale e hanno arrestato il compagno della donna, un crotonese di 54 anni, per tentato omicidio. Al malcapitato è stata data una prognosi di soli dieci giorni, ma poteva andare parecchio peggio.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*